emiolia

e|mi|ò|lia
s.f.
av. 1590; der. del lat. tardo hemiolius “di una volta e mezzo”, dal gr. *hēmiólius, comp. di hēmi- “1mezzo” e hólos “intero”.


TS mus. rapporto di 3|2 intercorrente tra i valori di durata di due parti polifoniche | mutamento nella scansione ritmica che consiste nel passaggio da una suddivisione in due minime puntate a una in tre minime puntate o viceversa
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.