enarmonia

e|nar|mo||a
s.f.
av. 1595; dal lat. tardo enarmŏnĭa(m), tratto da enarmonius “enarmonico”.


TS mus.
1. nella musica dell’antica Grecia: impiego di intervalli inferiori al semitono
2. nel sistema tonale temperato: rapporto tra due suoni di nome diverso ma di altezza identica
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.