epigono

e||go|no
s.m.
1769 nell'accez. 2; dal lat. tardo epīgŏnu(m), dal gr. epígonos propr. “nato dopo”, comp. di epi- “dopo” e -gonos “1-gono”.


1. CO imitatore, seguace; spec. di artista, scrittore, filosofo e sim.: che imita, gener. senza originalità, un predecessore illustre
2. BU discendente, successore
3. TS mitol. al pl., i figli dei sette principi che morirono combattendo sotto le mura di Tebe
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.