epilogo

e||lo|go
s.m.
1354; dal lat. epĭlŏgu(m), dal gr. epílogos “conclusione”, comp. di epi- “sopra” e lógos “1discorso”.


1. TS ret. => perorazione
2a. CO estens., parte conclusiva di uno scritto o di un discorso in cui è ricapitolata la trattazione; scena o episodio conclusivo: l’epilogo del romanzo, del film
2b. CO fig., conclusione: la vicenda ha avuto un felice epilogo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.