equalizzatore

e|qua|liẓ|ẓa||re
s.m.
1956; cfr. ingl. equalizer.

TS elettron.
nella telefonia e nella registrazione dei suoni: strumento inserito in un circuito amplificatore per correggere le distorsioni di ampiezza; spec. negli impianti stereo: apparecchio per attenuare o esaltare le frequenze sonore e migliorare la qualità d’ascolto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.