equinozio

e|qui||zio
s.m.
2ª metà XIII sec; dal lat. aequinŏctĭu(m), comp. di aequi- “equi-” e nox, noctis “notte”.


TS astron. punto in cui l’eclittica interseca l’equatore celeste | giorno in cui il sole, nel suo moto apparente, passa per tale punto e sulla terra il giorno e la notte hanno la stessa durata

Polirematiche

equinozio d’autunno
loc.s.m.
TS astron.
il 23 settembre, inizio dell’autunno
equinozio di primavera
loc.s.m.
TS astron.
il 21 marzo, inizio della primavera.
precessione degli equinozi
loc.s.f.
TS astron.
leggero anticipo annuo degli equinozi, dovuto allo spostamento del piano dell’equatore rispetto a quello dell’eclittica, in seguito al movimento per cui l’asse terrestre descrive un cono in senso contrario a quello della rotazione della Terra
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.