equiparare

e|qui|pa||re
v.tr.
av. 1375; dal lat. aequĭpĕrāre, aequĭpărāre, der. di aequipar “perfettamente uguale”.


CO considerare o rendere uguali, assimilare: equiparare il valore di due persone; equiparare la laurea italiana ai titoli europei, farla equivalere
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.