equipollente

e|qui|pol|lèn|te
agg.
sec. XIV; dal lat. tardo aequipollĕnte(m), comp. di aequi- “equi-” e pollēre “avere forza”, cfr. gr. isodúnamos.


1. TS burocr. che ha uguale valore, equivalente: titolo equipollente alla laurea
2. TS log. di enunciati: che hanno stesso contenuto e forma diversa
3. TS geom. di segmento orientato: che ha la stessa lunghezza e lo stesso orientamento di un altro
4. TS arald. di pezza onorevole: composta di nove scacchi in due smalti diversi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.