ernia

èr|nia
s.f.
sec. XIV; dal lat. hĕrnĭa(m), di orig. incerta.

CO
1. TS med. fuoriuscita di un organo o di un viscere dalla sua cavità naturale
2a. TS bot. malattia delle radici delle Crocifere causata da un fungo parassita
2b. TS bot. piegatura a uncino di uno degli internodi inferiori del culmo, provocata da mancanza di potassio associata a umidità eccessiva

Polirematiche

ernia addominale
loc.s.f.
TS med.
e. di un organo contenuto nella cavità addominale
ernia crurale
loc.s.f.
TS med.
e. addominale in cui un’ansa intestinale fuoriesce attraverso la parte superiore del canale femorale
ernia del disco
loc.s.f.
TS med.
spostamento o fuoriuscita del disco intervertebrale
ernia iatale
loc.s.f.
TS med.
fuoriuscita di parte dello stomaco e dell’esofago attraverso lo iato esofageo
ernia inguinale
loc.s.f.
TS med.
e. di un’ansa dell’intestino attraverso il canale inguinale
ernia intestinale
loc.s.f.
TS med.
e. di un’ansa dell’intestino
ernia ombelicale
loc.s.f.
TS med.
e. di un viscere attraverso l’ombelico
ernia scrotale
loc.s.f.
TS med.
e. inguinale discesa all’interno dello scroto
ernia strozzata
loc.s.f.
TS med.
e. complicata da strozzatura del viscere interessato e conseguente impossibilità di circolazione del sangue in quest’ultimo
ernia traumatica
loc.s.f.
TS med.
e. causata da lesione traumatica della parete addominale.
punta d’ernia
loc.s.f.
TS med.
ernia nella fase iniziale
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.