eroico

e|ròi|co
agg.
av. 1529; dal lat. herōĭcu(m), dal gr. hērōikós, v. anche eroe.


CO
1a. relativo agli eroi del mondo classico: l’età eroica della Grecia
1b. di opera letteraria, che narra le vicende di tali eroi: poema, stile eroico
1c. estens., di un periodo o di una vicenda del passato, che ha assunto nel ricordo dimensioni epiche: i tempi eroici del cinema
2. di, da eroe: impresa eroica, gesto eroico
3. che dimostra grande coraggio e abnegazione: soldato eroico, madre eroica
4. grande, straordinario: pazienza eroica
5. TS filos. nella filosofia di Giordano Bruno, eroico furore, eroico amore: che esalta, che porta all’immedesimazione con il divino

Polirematiche

rimedio eroico
loc.s.m.
TS farm.
medicamento molto energico usato solo in casi di estrema gravità | CO estens., provvedimento grave e carico di conseguenze.
verso eroico
loc.s.m.
TS metr.
nei poemi epici, esametro dattilico
virtù eroica
loc.s.f.
TS teol.
nei processi di canonizzazione, stato di perfezione richiesto per la beatificazione, per cui si deve essere in grado di compiere abitualmente e facilmente atti virtuosi di valore superiore
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.