erratico

er||ti|co
agg.
av. 1348; dal lat. erratĭcu(m), v. anche errare.


1. BU che si sposta continuamente, errante | lett., di pianta, rampicante, strisciante
2. TS zool. di animale: che compie spostamenti irregolari in cerca di cibo o di un ambiente più favorevole: selvaggina erratico
3. TS econ. di fenomeno: soggetto a frequenti e imprevedibili oscillazioni

Polirematiche

masso erratico
loc.s.m.
TS geol.
m. trasportato dai ghiacciai e poi abbandonato nel loro ritirarsi o sciogliersi
pianta erratica
loc.s.f.
TS bot.
p. erbacea selvatica che può attecchire in ambienti diversi
stella erratica
loc.s.f.
OB
=> 1pianeta
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.