errore

er||re
s.m.
ca. 1274; dal lat. errōre(m), der. di errāre “errare”.


FO
1. il deviare da una regola o norma di comportamento; azione, decisione inopportuna: invitarlo è stato un errore, fare, commettere errori, errore volontario
2. violazione della legge divina, peccato
3. violazione di una norma giuridica o morale: pagare per i propri errori | svista, sbaglio: l’ho colpito per errore, è stato un errore di distrazione
4. il risultato della mancata applicazione di una regola: la sua relazione è piena di errori, attento agli errori d’ortografia | in un’operazione di calcolo, risultato o procedimento sbagliato: deve esserci un errore in questa somma
5. TS scient. differenza fra il valore vero e quello osservato
6. TS dir. conoscenza errata della realtà, che costituisce vizio della volontà
7. LE il vagare, l’errare | fig. l’errare con la fantasia, l’illudersi

Polirematiche

cadere in errore
loc.v.
CO
sbagliare, commettere una colpa
curva degli errori
loc.s.f.
TS mat.
=> curva gaussiana
errore accidentale
loc.s.m.
TS stat.
nella misurazione di grandezze: e. dovuto a fenomeni casuali
errore assoluto
loc.s.m.
TS mat.
la differenza numerica tra un numero approssimato e un numero considerato esatto
errore cumulativo
loc.s.m.
TS ing.
la somma delle singole divergenze che si verificano nelle varie tappe di un rilevamento
errore di battitura
loc.s.m.
CO
e. ortografico compiuto scrivendo a macchina
errore di fatto
loc.s.m.
TS dir.
conoscenza sbagliata della realtà materiale
errore di gioventù
loc.s.m.
CO
peccato di gioventù
errore di macchina
loc.s.m.
TS inform.
nei dati elaborati al computer: e. causato da avaria dell’apparecchiatura
errore di parallasse
loc.s.m.
TS ing.
e. di lettura su una scala graduata osservata obliquamente, quando l’indice non è sullo stesso piano
errore di prospettiva
loc.s.m.
CO
il considerare le cose dal punto di vista sbagliato
errore di rotta
loc.s.m.
TS mar.
differenza angolare tra la rotta seguita e quella ritenuta esatta
errore di stampa
loc.s.m.
CO
e. di ortografia o di composizione di un testo a stampa
errore giudiziario
loc.s.m.
TS dir.
in un processo penale, erronea ricostruzione o interpretazione dei fatti che porta alla condanna di un innocente
errore prospettico
loc.s.m.
TS arte
sbaglio, imperfezione di prospettiva | CO fig., e. di valutazione, previsione errata
errore quadratico integrale
loc.s.m.
TS ing.
misura di prestazione di sistema formata attraverso l’integrazione del quadrato dell’errore di sistema su un intervallo fisso di tempo
errore quadratico medio
loc.s.m.
TS fis.
radice quadrata del secondo momento della funzione di distribuzione di una variabile casuale
errore sistematico
loc.s.m.
TS stat.
e. dovuto ad una causa permanente, come l’imprecisione degli strumenti di misura
errore standard
loc.s.m.
TS stat.
misura della variabilità che ogni costante statistica mostra prendendo ripetuti campioni a caso di misura prestabilita dallo stesso universo di osservazioni
errore statistico
loc.s.m.
TS stat.
=> errore accidentale.
essere in errore
loc.v.
CO
sbagliare, star commettendo uno sbaglio, una colpa  
indurre in errore
loc.v.
CO
costringere qcn. a sbagliare
margine di errore
loc.s.m.
TS stat.
valore approssimativo entro od oltre il quale può verificarsi un errore nella misurazione di una grandezza | CO estens., possibilità di sbagliare: ridurre al minimo il margine di errore
propagazione degli errori
loc.s.f.
TS stat.
le modalità in base alle quali gli errori di misurazione di una data grandezza si ripercuotono sulle grandezze da essa derivate | procedura di calcolo con cui si valuta il corrispondente errore
salvo errori e omissioni
loc.avv.
TS comm.
formula che si appone su fatture, estratti conto e sim., per invitare il destinatario a controllare i dati indicati e riservarsi eventuali rettifiche in un secondo tempo
trarre in errore
loc.v.
CO
indurre a sbagliare: fu tratto in errore circa la data del manoscritto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.