esasperazione

e|ṣa|spe|ra|zió|ne
s.f.
av. 1337; dal lat. exasperatiōne(m), v. anche esasperare.


CO
1. inasprimento, aggravamento: l’esasperazione dell’odio, delle passioni | limite estremo a cui può giungere una situazione, un sentimento e sim.: un sentimento cresciuto fino all’esasperazione, una situazione portata all’esasperazione | il portare alle estreme conseguenze un’idea, una tesi e sim.: certe esasperazioni politiche sono pericolose
2. grande irritazione, nervosismo: portare qcn. all’esasperazione, essere al colmo dell’esasperazione, avere un moto di esasperazione | fatto, situazione che esaspera: che esasperazione questi ritardi!
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.