esigenza

e|si|gèn|za
s.f.
1304-08; dal lat. tardo exigĕntĭa(m), v. anche esigere.

FO
1. l’essere esigente: esigenza verso se stessi
2. ciò che si richiede a tutela di un diritto o di un interesse o per propria convenienza: c’è l’esigenza che qcn. di voi si assuma questo compito, la tua è un’esigenza legittima | bisogno, necessità: ho l’esigenza di parlarti di una certa questione, sento l’esigenza di una bella vacanza; mi sono trasferito per esigenze di lavoro
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.