esiliare

e|ṣi|lià|re
v.tr.
fine XIII sec;


CO
1. condannare all’esilio, mandare in esilio: Dante fu esiliato da Firenze, esiliare in Siberia
2. estens., escludere da un luogo, allontanare per sempre da qcn. o da qcs.: fu esiliato dai suoi possedimenti; esiliare dalla famiglia, dalla società civile | scherz., relegare: il maestro fu esiliato in una scuola di montagna
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.