esogeno

e|ṣò|ge|no
agg.
1841; der. di -geno con 1eso-.


1. CO che nasce, che ha origine dall’esterno: cause esogene, fattori esogeni
2a. TS biol., med. di processo o sostanza derivato da fattori esterni all’organismo
2b. TS geol. di fenomeno che avviene sulla superficie della Terra
2c. TS psic. di malattia mentale causata da una battaglia fisica, esterna alla psiche

Polirematiche

colesterolo esogeno
loc.s.m.
TS biochim.
c. introdotto nell’organismo attraverso i cibi.
forze esogene
loc.s.f.pl.
TS geol.
il complesso delle forze e dei fenomeni che hanno sede sulla superficie terrestre
intossicazione esogena
loc.s.f.
TS med.
i. che avviene per contatto con sostanze tossiche provenienti dall’ambiente esterno
roccia esogena
loc.s.f.
TS petr.
r. che si è formata ed è presente sulla superficie della terra o nelle zone immediatamente prossime a questa
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.