espellere

e|spèl|le|re
v.tr.
1468; dal lat. expĕllĕre, comp. di ex- "fuori, da" e pellĕre "spingere".


 AU 
1. allontanare, cacciar via: espellere qcn. dalla scuola, da una squadra, da un partito | bandire, proscrivere: espellere da una città
2. mandar fuori, eliminare dall’organismo: espellere le sostanze superflue

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.