espiantare

e|spian||re
v.tr.
1956; da impiantare con sovrapp. di es-.


TS biol. prelevare e coltivare in vitro frammenti di organi o tessuti viventi | TS med. prelevare organi sani da un donatore appena deceduto, o nel caso di organi non vitali, anche vivente, per trapiantarli chirurgicamente su un’altra persona: espiantare un rene, una cornea
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.