esportare

e|spor||re
v.tr.
1446; dal lat. exportăre, v. anche portare; nell’accez. 1 cfr. fr. exporter.


1. AD mandare qcs. all’estero, spec. per farne commercio: l’Italia esporta soprattutto scarpe e generi alimentari; anche fig., diffondere, divulgare fuori del proprio paese: esportare capitali, idee, cultura
2. BU portare via
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.