essenza

es|sèn|za
s.f.
av. 1300; dal lat. essĕntĭa(m), der. di ĕsse "1essere", cfr. gr. ousía.

AU
TS 1. filos. l’insieme delle qualità costitutive, la natura di un ente; ciò che una cosa è per sua natura
2. CO estens., la parte più importante, il nucleo fondamentale di qcs.: in questo libro c’è l’essenza del suo pensiero, l’essenza del buddismo
3. TS chim. sostanza ricca di principi aromatici ricavata spec. da piante e fiori, impiegata in medicina, farmacia e profumeria: essenza di garofano, di gelsomino, di mandarino
4. TS agr. specie particolare di albero o arbusto: è una foresta con essenze di pini e abeti | TS fal. il legno che se ne ricava: il larice non è un’essenza dura

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.