esulare

e|ṣu||re
v.intr.
av. 1348; dal lat. ĕxsŭlāre, v. anche esule.


(io èṣulo; avere)
1. OB andare volontariamente in esilio
2. CO di qcs., essere estraneo, non avere a che fare: questo discorso esula completamente dal problema
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.