eteropolare

e|te|ro|po||re
agg.
1931; comp. di etero- e polare.

TS chim., elettr.
di legame , che si genera per attrazione elettrica tra ioni di segno opposto

Polirematiche

legame eteropolare
loc.s.m.
TS chim.
l. tra due elementi consistente nel trasferimento di elettroni da un atomo all’altro con formazione di ioni positivi e negativi tenuti uniti dall’opposta polarità elettrica
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.