euclideo

eu|cli||o
agg.
av. 1952; der. di Euclide, nome di un matematico greco (IV sec. a.C.), con 1-eo.


1. CO relativo ad Euclide
2. TS geom. che soddisfa i postulati di Euclide

Polirematiche

algoritmo euclideo
loc.s.m.
TS mat.
quello per determinare il massimo comun divisore di due numeri interi.
geometria euclidea
loc.s.f.
TS geom.
=> geometria elementare
geometria non euclidea
loc.s.f.
TS geom.
g. che non ammette il quinto postulato di Euclide, secondo cui per un punto esterno a una retta passa una e una sola parallela alla retta data
spazio euclideo
loc.s.m.
TS mat.
generalizzazione dello spazio ordinario riferito a una terna cartesiana, in cui un punto è definito da un insieme di n numeri, detti coordinate del punto
spazio non euclideo
loc.s.m.
TS mat.
s. le cui proprietà metriche sono comunque diverse da quelle dello spazio euclideo: può anche non essere piatto, cioè privo di curvatura, ma in esso può non valere il teorema di Pitagora e un vettore di modulo nullo non ha necessariamente componenti nulle
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.