evanescente

e|va|ne|scèn|te
agg.
av. 1883; dal lat. evanescĕnte(m), p.pres. di evanescĕre “svanire”, cfr. fr. évanescent.


CO
1. che tende a svanire, vago: forma, suono, ricordo evanescente; tenue, sfumato: colore, luce evanescente | diafano, etereo: bellezza evanescente
2. privo di consistenza, senza fondamento: parole evanescenti
3. TS ling. di vocale o consonante dal suono indistinto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.