evasione

e|va|ṣió|ne
s.f.
fine XIV sec. nell'accez. 6; dal lat. evasiōne(m), v. anche evadere; nell’accez. 1 cfr. fr. évasion.


AU
1. l’evadere; fuga da un luogo di detenzione: evasione di un detenuto dal carcere
2. il sottrarsi a una situazione opprimente: evasione dalla realtà, dai problemi quotidiani
3. distensione, svago: dopo tanto lavoro ti ci vuole un momento di evasione
4. TS dir. => evasione fiscale
5. TS burocr. risposta: dare evasione a una lettera; non com., esecuzione: dare evasione a una pratica
6. OB allontanamento, liberazione

Polirematiche

d’evasione
loc.agg.inv.
CO
finalizzato esclusivamente a divertire, privo di impegno politico e sociale: letteratura, romanzo, spettacolo d’evasione
evasione fiscale
loc.s.f.
TS dir.
violazione dell’obbligo di pagare le tasse
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.