evocazione

e|vo|ca|zió|ne
s.f.
av. 1375; dal lat. evocatiōne(m), v. anche evocare.


1. CO l’evocare per mezzo della magia o di facoltà medianiche: l’evocazione dei demoni, degli spiriti | TS stor. in Roma antica, rito propiziatorio con cui, prima dell’assedio di una città, si invitavano le divinità locali ad abbandonare la loro sede
2. CO estens., rievocazione, ricordo: una dolorosa evocazione
3. TS embriol. induzione prodotta da un evocatore
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.