extraparlamentare

ex|tra|par|la|men||re
agg., s.m. e f.
1832; der. di 1parlamentare con 1extra-.


CO
1. agg., che si origina o si svolge fuori del parlamento
2. agg., di gruppo o movimento politico, spec. estremistico, che non ha rappresentanti in parlamento: sinistra, destra extraparlamentare | agg., s.m. e f., che, chi appartiene a un tale gruppo: un extraparlamentare di destra, di sinistra

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.