facella

fa|cèl|la
s.f.

1. dim. => face
2. LE piccola ma intensa luce, punto luminoso: io vidi in quella giovial facella | lo sfavillar dell’Amor che lì era (Dante) | estens., stella | fig., tormento amoroso: chi con sua cieca facella | dritto a morte m’invia (Petrarca)
3. BU lett., capacità di comprensione, intelligenza
4. TS zool. spec. al pl., gruppi di appendici digitiformi o filiformi che, negli Scifozoi, pendono nella cavità gastrale
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.