fachiro

fa|chì|ro
s.m.
1721; dall’hindi fakīr, dall’ar. faqīr “povero”.


1. TS relig. asceta indiano di sette islamiche e induiste, dedito a pratiche ascetiche che consentono il controllo del dolore e delle funzioni vegetative
2. CO estens. chi si sottopone a esibizioni di autolesionismo per dimostrare la sua capacità di tollerare il dolore
3. CO fig., persona molto magra
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.