falange

fa|làn|ge
s.f.
2ª metà XIII sec; dal lat. phalange(m), dal gr. phálagks, -aggos; nell’accez. 4 cfr. sp. falange; nell’accez. 5 cfr. lat. scient. phalanx, -angis.


1. TS stor., milit. nell’antica Grecia, formazione di combattimento tipica della fanteria, consistente in uno schieramento frontale molto serrato e compatto | CO estens., fitta schiera di armati
2. CO fig., grande quantità di persone, animali o cose
3. TS polit., stor. nel pensiero sociale di C. Fourier, associazione di famiglie che avrebbe costituito la base dell’organizzazione in falansteri
4. TS stor., polit. movimento politico e militare spagnolo, di ideologia fascista, che sostenne il generale Franco durante la guerra civile e costituì fino agli anni ’70 il partito unico della Spagna dittatoriale | estens., gruppo armato di ideologia fascista
5. TS anat. segmento osseo che forma lo scheletro delle dita di mani e piedi | estens., intero segmento del dito, che comprende ossa e parti molli

Polirematiche

falange macedone
loc.s.f.
TS stor.
nella Grecia classica, particolare formazione delle fanterie, perfezionata dai sovrani macedoni, spec. da Filippo II e impiegata da Alessandro Magno nelle sue conquiste.
falange ungueale
loc.s.f.
TS anat.
→ falangetta
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.