falciare

fal|cià|re
v.tr. e intr.
av. 1571; cfr. lat. mediev. falzāre, sec. XIII.


CO
1. v.tr., tagliare con la falce; mietere: falciare l’erba, il grano, il fieno
2a. v.tr., fig., uccidere, provocare la morte: la guerra ha falciato molte vittime; la popolazione è stata falciata dal colera
2b. v.tr. TS milit. sottoporre a tiro di falciamento; abbattere, far cadere spec. con una scarica di armi automatiche
3. v.tr. TS sport nel calcio, atterrare volontariamente un avversario in corsa, spec. con uno sgambetto
4. v.intr. (avere) TS vet. di animale domestico, camminare mandando le zampe all’infuori
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.