falcidia

fal||dia
s.f.
av. 1419; tratto dalla loc. lat. quarta Falcĭdĭa, der. di Falcidius, nome del tribuno della plebe C. Falcidius (I sec. a.C.).


1. TS dir.rom. quarta parte dell’eredità spettante come minimo all’erede legittimo, quali che fossero i legati del testatore
2. CO forte riduzione | estens., sterminio, strage: l’afta ha provocato una falcidia di vitelli; anche fig.: all’esame c’è stata una falcidia degli esaminandi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.