faldistorio

fal|di|stò|rio
s.m.
av. 1513; lat. mediev. faldistōrĭu(m), dal franc. *faldistōl “sedia pieghevole”, cfr. alto ted. ant. faltistuol, ted. mod. Faltstuhl.


TS eccl. seggio senza spalliera che in talune funzioni viene posto a sinistra dell’altare al posto della cattedra per farvi sedere la più alta autorità ecclesiastica assistente al rito | TS stor. analogo seggio per re o principi in uso nelle corti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.