fallare

fal||re
v.intr. (avere)
sec. XIII; lat. tardo fallāre, var. di fallĕre “sbagliare”.


LE
1. commettere uno sbaglio, ingannarsi: "posso aver fallato," rispose Renzo, con voce raddolcita (Manzoni) | peccare: più fallasti tu a tentarla parmi, | di lei che così tosto restò presa (Ariosto)
2. non essere sufficiente: genti vanno irrequiete e stanche, | cui falla il tempo (Pascoli)
3. TS bot. di seme, non germinare; di innesto, non attecchire
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.