falpalà

fal|pa|
s.m.inv.
1703; dal fr. falbala, prob. dal francoprovenzale farbella “frangia, merletto”.


1. TS abbigl. striscia di tessuto increspato o pieghettato posta al fondo della gonna o delle maniche, in uso nel secolo scorso: un abito ornato di trine e falpalà
2. TS arred. guarnizione increspata o pieghettata per orlare tende, tovaglie o sim.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.