falsare

fal||re
v.tr.
av. 1250; dal lat. falsāre, v. anche falso.


CO
1a. riportare in modo contrario al vero o all’originale; travisare, alterare: falsare una serie di dati, le parole altrui, una prospettiva che falsa le proporzioni; falsare la voce: alterare la voce per non farsi riconoscere o per imitare qcn.
1b. interpretare o applicare stravolgendo la sostanza: falsare il senso di un precetto religioso, falsare una legge
2. falsificare, contraffare: falsare un documento | TS arte falsare la propria maniera: alterare e forzare il proprio stile in una gratuita imitazione della propria opera precedente
3. TS abbigl. applicare falsature a un abito
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.