fantastico

fan||sti|co
agg., s.m.
2ª metà XIII sec; dal lat. phantastĭcu(m), dal gr. phantastikós, v. anche fantasia.

FO
1a. agg. , della fantasia, creato dall’immaginazione: creatura fantastica, mondo fantastico | estens., palesemente inverosimile, incredibile: storia fantastica
1b. agg. , iperb., splendido, magnifico, eccezionale: abbiamo fatto un viaggio fantastico, sei una ragazza fantastica, hai vinto il primo premio della lotteria? fantastico!
1c. agg. CO dotato di fantasia, ricco di immaginazione: ingegno fantastico
1d. agg. TS lett. che appartiene alla letteratura fantastica: racconto fantastico
1e. agg. LE lunatico, balzano: poteva… anche lui cavarsi la voglia di essere un po’ fantastico (Manzoni)
2. s.m. CO solo sing., dimensione dell’immaginazione: la sfera del fantastico
3. s.m. TS arald. figura chimerica mostruosa formata dall’unione di parti di diversi animali

Polirematiche

letteratura fantastica
loc.s.f.
TS lett.
genere letterario prevalentemente in prosa, caratterizzato dalla narrazione di vicende poco realistiche e paradossali e da ambientazioni in mondi immaginari spesso popolati da creature fantastiche, gener. con intenti didascalici, satirici e sim.
lingua fantastica
loc.s.f.
TS ling.
l. immaginata in opere letterarie come propria di certi paesi o di certe epoche
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.