favella

fa|vèl|la
s.f.
2ª metà XIII sec; dal lat. fabĕlla(m), der. di fabula.


1. CO facoltà di parlare, parola: perdere, riacquistare la favella, il dono, l’uso della favella
2. LE atto di parlare, discorso: la tua chiara favella, | che mi fa sovvenir del mondo antico (Dante) | tenere favella, conversare
3. LE lingua, linguaggio: con voce più dolce e soave, | ma non con questa moderna favella | dissemi (Dante)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.