fenolo

fe||lo
s.m.
1875; der. di 1fen(ico) con 3-olo, cfr. fr. phénol.


TS chim.
1. composto aromatico cristallino e velenoso derivante dal benzene per sostituzione di un atomo di idrogeno con un ossidrile, contenuto nel catrame di carbon fossile e usato come conservante del legno, per produrre resine fenoliche o in medicina, come disinfettante
2. al pl., nome generico di composti aromatici nella cui molecola uno o più atomi di idrogeno del benzene sono sostituiti da ossidrili, usati per preparare materie plastiche, plastificanti, insetticidi, disinfettanti, prodotti farmaceutici, detersivi e coloranti

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.