ferire

fe||re
v.tr.
1219; lat. ferīre.


AU 
1. colpire provocando una ferita: ferire qcn. alla testa, a una gamba; ferire con un coltello, con un colpo di pistola; ferire superficialmente, gravemente, a morte, una freccia lo ferì alla spalla
2. fig., addolorare, offendere profondamente: le sue parole mi hanno ferito, hai ferito il suo amor proprio
3. CO fig., colpire provocando una sensazione di fastidio: la luce accecante gli ferì gli occhi
4. LE colpire, urtare: ferì il carro di tutta sua forza (Dante) | con il compl. dell’oggetto interno, dare, assestare: feria maggior percosse il re Gradasso (Ariosto)
5. LE attraversare, fendere: ferì Gradasso il vento e l’aria vana (Ariosto)
6. LE scagliare: il sol di luglio | tra le nubi feria | rossi dardi (D’Annunzio)
7. OB di esercito e sim., attaccare, assalire


Polirematiche

ferire il cuore
loc.v.
CO
addolorare | fare innamorare: ferire il cuore a, di qcn.
ferire nel, sul vivo
loc.v.
CO
pungere nel, sul vivo.
senza colpo ferire
loc.avv.
CO
evitando lo spargimento di sangue durante un combattimento | fig., senza combattere
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.