fessura

fes||ra
s.f.
2ª metà XIII sec; dal lat. fissūra(m), v. anche fendere.


1. AD apertura, spaccatura stretta e allungata: una fessura nel muro, entra luce dalle fessure della porta | TS sport in alpinismo, frattura verticale della roccia che non consente di entrarvi con tutto il corpo
2. TS geol. fenditura lunga da pochi centimetri a qualche decimetro, generalmente molto stretta, che si origina in una roccia per tensioni o sforzi applicati e può essere aperta o riempita di detriti, calcite, zeoliti o altri minerali
3. LE buca, fossa; voragine: restammo per veder l’altra fessura | di Malebolge (Dante)
4. TS anat. => fenditura
5. OB piaga, ferita; screpolatura della pelle

Polirematiche

fessura orbitale inferiore
loc.s.f.
TS anat.
f. che collega l'orbita con la fossa pterigomascellare
fessura sfenomascellare
loc.s.f.
TS anat.
→ fessura orbitale inferiore
fessura timpanomastoidea
loc.s.f.
TS anat.
piccola fessura che separa l'apofisi mastoide della porzione timpanica nell'osso temporale
tamburo a fessura
loc.s.m.
TS mus.
strumento idiofono a percussione, così chiamato impropriamente per una certa somiglianza con il tamburo, che consiste in un blocco di legno scavato al centro con una stretta e profonda fessura, i cui bordi vengono percossi con bacchette
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.