fibbia

fìb|bia
s.f.
av. 1333; lat. fībŭla(m), da figĕre “attaccare, appendere”, v. anche fibula.

AD
1. AD fermaglio di metallo o di altro materiale che serve a tener chiuse scarpe, cinture, ecc., o come ornamento: fibbia quadrata d’ottone, scarpe con fibbia
2. TS bot. estroflessione ripiegata a uncino che si forma tra articoli diversi del micelio dei funghi Basidiomiceti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.