1filtro

fìl|tro
s.m.
1765; dal fr. filtre, dal franc. *filtir "feltro", cfr. lat. mediev. filtrum, v. anche feltro.


AU 

1. AD oggetto o dispositivo che lascia passare liquidi o gas trattenendo le particelle solide sospese o le impurità: filtro di stoffa, di garza, di carta, filtro della caffettiera
2. TS fis. dispositivo che seleziona determinate frequenze in un segnale che lo attraversa | TS med. schermo impiegato in radiologia per assorbire radiazioni di determinate lunghezze d’onda
3. AD fig., criterio utilizzato per operare una distinzione, una selezione: il filtro della ragione, dell’esperienza, sottoporre i dati al filtro di un’analisi accurata
4. AD piccolo cilindro di cellulosa o sim. applicato alla sigaretta o inserito nei bocchini perché assorba parzialmente la nicotina e altre sostanze dannose quando si aspira il fumo: sigarette con, senza filtro
5. TS fotogr., cinem. => filtro ottico
6. TS anat. solco visibile sul labbro superiore, lungo la linea mediana


Polirematiche

bicchiere del filtro
loc.s.m.
TS tecn.
parte di un tipo di filtro per combustibili o lubrificanti
filtro acustico
loc.s.m.
TS fis.
dispositivo che lascia passare solo i suoni di una certa banda di frequenza
filtro colorato
loc.s.m.
TS fotogr.
=> filtro selettivo
filtro del carburante
loc.s.m.
TS autom.
quello che ne trattiene le impurità per evitare l’otturazione dei punti più stretti del circuito del carburante
filtro della benzina
loc.s.m.
TS autom.
f. del carburante situato nel carburatore
filtro dell’aria
loc.s.m.
TS autom.
quello che, applicato al carburatore, depura del pulviscolo atmosferico l’aria aspirata
filtro dell’olio
loc.s.m.
TS autom.
dispositivo per la depurazione del lubrificante posto vicino alla pompa dell’olio
filtro di depurazione
loc.s.m.
TS autom.
f. del carburante collocato nel serbatoio
filtro di luce
loc.s.m.
TS cinem.,fotogr.,telev.
→ filtro ottico
filtro dicroico
loc.s.m.
TS elettron.,fotogr.
f. ottico in grado di riflettere una data componente cromatica di un fascio di luce lasciando passare le altre, impiegato in fotografia e nei televisori a colori
filtro ottico
loc.s.m.
1. TS fis. dispositivo per filtrare componenti di una radiazione luminosa
2. TS fotogr., cinem., telev. mezzo trasparente che, posto davanti all’obiettivo, assorbe una parte dello spettro luminoso, per cui si ottengono immagini con caratteristiche cromatiche determinate o particolari effetti visivi
2. 1filtro, schermo
filtro selettivo
loc.s.m.
TS fotogr.
f. ottico che assorbe determinate componenti cromatiche della luce che lo attraversa lasciando passare le rimanenti
filtro solare
loc.s.m.
TS cosm.
qualsiasi sostanza le cui molecole siano in grado di assorbire i raggi ultravioletti del sole dannosi per la pelle, come ad es. l’estratto di aloe, di elicriso o di iperico
filtro ultravioletto
loc.s.m.
TS fotogr.
f. ottico che assorbe la radiazione ultravioletta eliminandone gli effetti nelle riprese in pieno sole o ad alta quota.
scatola filtro
loc.s.f.
TS chim.
nelle maschere antigas, involucro che contiene le sostanze che filtrano e depurano l’aria
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.