fisso

fìs|so
agg., avv., s.m.
2ª metà XIII sec. nell'accez. 1b; lat. fīxu(m), p.pass. di figĕre “fissare”.


FO
1a. agg., fissato, fermato in modo stabile | che non si muove, fermo, immobile: essere, rimanere fisso in una posizione; avere un punto fisso di riferimento; luce fissa, che non è tremula | che non può essere mosso: un impianto, un pannello fisso; una libreria a ripiani fissi
1b. agg., estens., che si è stabilito permanentemente in un luogo: è fisso in città da pochi mesi; la popolazione fissa di una regione, quella che vi risiede abitualmente
1c. agg., estens., di sguardo, rivolto con insistenza a qcs., a qcn.: tenere lo sguardo fisso, gli occhi fissi su qcn., su qcs.; avere gli occhi fissi nel vuoto, senza espressione; anche di qcn.: stava fisso a osservare quello che succedeva | fig., di pensiero e sim., intensamente concentrato su qcn. o qcs.: avere il pensiero, l’attenzione fissa a un problema | di qcn.: assorto, concentrato in qcs.: stare fisso al proprio lavoro | deciso, risoluto, irremovibile: essere fisso in un’idea, in un proposito
2a. agg., che non varia, che non muta, costante: posizione fissa, posto fisso a tavola, a teatro | stabile, permanente: avere dimora fissa; scelto come stabile in un luogo: avere domicilio fisso a Venezia | abituale: cliente, ospite fisso
2b. agg., determinato, stabilito in modo che non vari: luogo fisso di appuntamento, stabilire delle regole fisse, dei principi, degli schemi fissi; ricevere a ore fisse, in giorni fissi; lavoro, stipendio fisso: continuativo, stabile | resta fisso, è stabilito, deciso, determinato: resta fisso che domani non parto
2c. agg., ben impresso, sempre presente: avere fisso in mente, nella testa, nel cuore un ricordo, un pensiero, qcn.
3. agg. LE destinato; prestabilito: così son le sue sorti a ciascun fisse (Petrarca)
4. agg. LE trafitto: con atti e con parole a poco a poco | le scopre il fisso cuor di grave punta (Ariosto)
5. agg. OB confitto, inchiodato
6. avv. CO fissamente: guardare fisso qcn., qcs.
7. s.m. CO quota, compenso stabile: percepisce un fisso più le provvigioni

Polirematiche

a fuoco fisso
loc.agg.inv.
TS fotogr.
di apparecchio fotografico, munito di obiettivo che non necessita di regolazione della messa a fuoco
a prezzo fisso
loc.agg.inv.
CO
loc.avv. CO con prezzo e lista delle vivande già stabiliti e non suscettibili di variazioni: menu a prezzo fisso, mangiare a prezzo fisso
a scadenza fissa
loc.agg.inv.
TS banc.
che scade entro una data stabilita: deposito a scadenza fissa
accento fisso
loc.s.m.
TS ling.
a. che cade nelle parole di una lingua su una data sillaba, per es. sull’ultima nel francese
articolazione fissa
loc.s.f.
TS anat.
a. che stabilisce una salda unione tra due epifisi che non possono eseguire alcun movimento l’uno rispetto all’altro
asse fisso
loc.s.m.
TS mecc.
in un veicolo, asse su cui sono innestate le ruote, che resta fisso mentre queste girano
bivacco fisso
loc.s.m.
TS sport
in alpinismo, piccolo rifugio per lo più di lamiera con tetto semicircolare.
capitale fisso
loc.s.m.
TS econ.
quota del capitale d’azienda utilizzata in più di un ciclo produttivo
carico fisso
loc.s.m.
TS ing.
c. che grava permanentemente su una struttura
carrucola fissa
loc.s.f.
TS tecn.
che ha il perno di supporto della ruota fisso
chiodo fisso
loc.s.m.
CO
idea fissa, preoccupazione costante e ossessiva: il chiodo fisso della dieta
corda fissa
loc.s.f.
TS sport
nell’alpinismo, c., spec. metallica, fissata in un passaggio difficile per agevolare l’arrampicata
costo fisso
loc.s.m.
TS econ.
c. indipendente dalla quantità di prodotto
deriva fissa
loc.s.f.
TS mar.
d., presente spec. in imbarcazioni di grosse dimensioni, che non può essere sollevata o estratta | imbarcazione dotata di tale deriva
di fisso
loc.avv.
CO
colloq., sicuramente: ci vederemo di fisso domani sera.
disco fisso
loc.s.m.
TS inform.
supporto magnetico ad alta capacità e ridotti tempi di accesso, inserito stabilmente nei calcolatori, per la memorizzazione di programmi e dati
estintore fisso
loc.s.m.
TS tecn.
e. di grandi dimensioni utilizzato per proteggere impianti particolarmente pericolosi.
festa fissa
loc.s.f.
TS lit.
solennità liturgica che si celebra ogni anno a una data fissa
idea fissa
loc.s.f.
CO
convinzione infondata, mantenuta a dispetto dell’evidenza dei fatti; fissazione: ha l’idea fissa che la licenzieranno
moltiplicando fisso
loc.s.m.
TS rag.
interesse di una lira, a un certo tasso e per un certo periodo di tempo, ricavato da apposite tabelle in modo da poter determinare l’interesse di un capitale, investito allo stesso tasso e per lo stesso periodo, con una moltiplicazione tra il capitale e tale moltiplicando
polarizzazione fissa
loc.s.f.
TS fis.
in un tubo elettronico, polarizzazione costante della griglia di controllo ottenuta mediante un apposito generatore
prezzo fisso
loc.s.m.
CO
p. su cui non è possibile contrattare o che non varia in un’unità di tempo prestabilita: prezzi fissi, non chiedete sconti
quadro fisso
loc.s.m.
TS cinem.
immagine che appare immobile sullo schermo di proiezione
quota fissa
loc.s.f.
CO
nelle scommesse sui cavalli, quella stabilita al momento della scommessa tra il giocatore e l’allibratore.
reddito fisso
loc.s.m.
TS econ.
1. quello percepito dai lavoratori dipendenti e dai pensionati; categorie a reddito fisso, salariati, stipendiati, pensionati
2. entrata nominalmente costante nel tempo, fornita da un titolo di stato o da un’obbligazione
rinnovo di un capitale fisso
loc.s.m.
TS econ.
il complesso delle sostituzioni d'investimento compiute per far fronte alla perdita di produttività di un capitale
salariato fisso
loc.s.m.
TS dir.lav.
lavoratore agricolo vincolato da un contratto annuo.
scena fissa
loc.s.f.
TS teatr.
s. che rimane immutata per tutta l’azione scenica
senza fissa dimora
loc.agg.inv.
CO
di qcn., in stato di indigenza, che non alloggia mai per lungo tempo nello stesso posto, che non ha un'abitazione propria né un contratto di affitto stabile; anche loc.s.m.inv.: la condizione dei s. fissa dimora  
spesa fissa
loc.s.f.
TS ammin.
spec. al pl., nelle aziende, spesa che deriva da leggi organiche o da impegni permanenti a scadenza determinata, come stipendi, fitti, ecc.
stabulazione fissa
loc.s.f.
TS zoot.
s. che consiste nel tenere il bestiame rinchiuso in una stalla e vincolato a una postazione fissa
stella fissa
loc.s.f.
TS astron.
s. che pare conservare sempre la stessa posizione
telefonia fissa
loc.s.f.
TS telecom.
l’insieme degli impianti telefonici di uso pubblico e privato collegati alla rete via cavo
titolo a reddito fisso
loc.s.m.
TS fin.
t. che frutta un tasso fisso per un periodo determinato
trapezio fisso
loc.s.m.
TS sport
sbarra orizzontale retta da due travi verticali, usata per gli esercizi ginnici
velatura fissa
loc.s.f.
TS aer.
quella delle ali e dei piani fissi, come lo stabilizzatore, la deriva, ecc.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.