fiume

fiù|me
s.m.
ca. 1274; lat. flūme(n), der. di fluĕre “scorrere”.


FO
1. corso d’acqua a regime costante di considerevole lunghezza (abbr. F.): la sorgente, la foce di un fiume, gli affluenti di un fiume; fiume navigabile, fiume in piena
2. estens., iperb., quantità di liquido che scorre in abbondanza: un fiume di lacrime, un fiume di sangue | fig., grande quantità: un fiume di gente, fiumi di parole | anche in funz. agg.inv., per indicare ampiezza o durata eccessiva: un discorso fiume, un romanzo fiume

Polirematiche

a fiumi
loc.avv.
CO
abbondantemente, in gran quantità: bere champagne a fiumi, versare lacrime a fiumi
fiume continentale
loc.s.m.
TS geogr.
f. che sfocia in un bacino chiuso
fiume litorale
loc.s.m.
TS geogr.
f. che sbocca nel mare dopo un breve corso
fiume sotterraneo
loc.s.m.
TS geogr.
f. che scorre sotto la superficie della terra.
gambero di fiume
loc.s.m.
TS zool.com.
g. d’acqua dolce del genere Astaco (Astacus astacus)
granchio di fiume
loc.s.m.
TS zool.com.
=> granchio d’acqua dolce
perla di fiume
loc.s.f.
CO
perla coltivata che per la forma allungata, irregolare e imperfetta, viene utilizzata spec. nella confezione di articoli di bigiotteria
regime di un fiume
loc.s.m.
TS idrol.
variazione nel tempo e nello spazio del tipo di movimento dell’acqua di un fiume secondo traiettorie regolari o discontinue, dipendente sia dalle condizioni climatiche che dalle condizioni geologiche, con conseguenti mutamenti della portata e del trasporto solido
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.