flamenco

fla|mén|co, fla|mèn|co
s.m.
av. 1904; dallo sp. flamenco propr. “fiammingo” poi “gitano, zingaresco”.


CO genere musicale spagnolo di origine andalusa, sovente accompagnato da strumenti a pizzico, che associa il canto e la danza a una musica particolarmente espressiva e con evidenti derivazioni arabe; anche agg.: canto flamenco
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.