foce

|ce
s.f.
sec. XIII; lat. fauce(m), v. anche fauce.


1. CO TS geogr. tratto finale di un corso d’acqua che sbocca nel mare, in un lago o in un fiume: la fauna della foce del Po; foce a delta, a estuario
2a. LE estens., imboccatura, ingresso di un porto, di uno stretto di mare: legno vidi già |… perire al fine a l’intrar de la foce (Dante) | stretta apertura, passaggio
2b. LE nel linguaggio dantesco, girone: quando si parte l’anima feroce |… Minòs la manda alla settima foce (Dante)
2c. OB LE punto dell’orizzonte in cui sorge il sole: surge ai mortali per diverse foci | la lucerna del mondo (Dante)
3. BU stretto passaggio fra pareti rocciose, gola
4. OB al pl., fauci

Polirematiche

barra di foce
loc.s.f.
TS geol.
cordone di materiale sedimentario alla foce di un fiume, all’imboccatura di un porto e sim.
foce lagunare
loc.s.f.
TS geogr.
bocca di comunicazione con il mare di una laguna o di un lago costiero.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.