fogliante

fo|gliàn|te
agg., s.m.
1834; dal fr. feuillant, da Feuillant, nome di una località presso Tolosa dove sorge un antico monastero cistercense; nell’accez. 2 cfr. fr. Club des Feuillants, perché tale circolo ebbe sede in un convento di Foglianti.


1. agg. TS relig. dei Foglianti | agg., s.m., che, chi appartiene ai Foglianti | s.m.pl. con iniz. maiusc., congregazione di monaci cistercensi riformata nel 1573 da Jean de la Barrière, abate di Feuillant, secondo regole ascetiche
2. s.m. TS stor. membro di un circolo politico di tendenze moderate, chiamato Club dei Foglianti, sorto a Parigi nel 1791
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.