folto

fól|to
agg., s.m.
2ª metà XIII sec; lat. fŭltu(m), p.pass. di fulcīre “sostenere, rafforzare”.

CO
1. agg. , costituito di elementi molto vicini l’uno all’altro, che appaiono come un insieme compatto, serrato: un folto sottobosco, una folta capigliatura, alberi dal fogliame folto | di elementi, che stanno molto vicini, fitti: capelli folti
2. agg. , numeroso, abbondante: un folto pubblico, un folto gruppo di persone | di luogo, affollato, gremito: la piazza era folta di gente; estens., pieno: un testo folto di citazioni
3. agg. BU denso, spesso: nebbia folta, tenebre folte
4. s.m. CO solo sing., la parte più fitta, più densa, più affollata: il folto del bosco, gettarsi nel folto della mischia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.