fonico

|ni|co
agg., s.m.
av. 1764; dal fr. phonique, dal gr. phōnikós “vocale, che ha a che fare con la voce”.


1. agg. CO che concerne il suono, la voce, il timbro di un suono: emissione fonica, della voce
2. agg. TS elettron. che concerne le onde sonore; acustico: segnale fonico, frequenza fonica
3. s.m. CO TS cinem., telev. => tecnico del suono

Polirematiche

accento fonico
loc.s.m.
TS ling.
nella pronuncia, messa in rilievo di una sillaba con aumento di intensità o di altezza | con riferimento all’ortografia italiana, a. usato all’occorrenza per indicare il timbro aperto o chiuso delle vocali e ed o toniche
corrente fonica
loc.s.f.
TS elettr.
c. elettrica passante per un microfono, dovuta alle vibrazioni sonore
valore fonico
loc.s.m.
TS lett.
nella critica letteraria, valore di suono di una parola, una sillaba, una consonante o una vocale, in rapporto all’ispirazione lirica e ai fini dell’espressione estetica
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.